BISCOTTI SARACENI


Da poco ho riscoperto il piacere della colazione con latte e biscotti, gli unici biscotti che compro in genere, sono per mio marito, fedele alla classica colazione con caffè macchiato e qualche biscotto da inzuppare, io preferisco colazioni più sostanziose, con yogurt, cereali e frutta fresca, oppure il mio adorato porridge, che preparo in tante varianti golose.

Da questo inverno però, grazie ad alcuni biscotti al grano saraceno di una nota marca, ogni tanto mi coccolo con una tazza di latte e qualche biscotto. Quei biscotti mi sono piaciuti così tanto che ho deciso di rifarne una copia quasi fedele, ma solo un pochino meno dolce. Mi piace in un dolce sentire tutti gli ingredienti che lo compongono, quando lo zucchero sovrasta tutto e copre tutto, non fa per me! 

La mia versione è stata accolta positivamente dal marito inzuppatole seriale, spero piaccia anche a voi!

Ingredienti

300g di farina 00

100g di farina di grano saraceno

100g di farina d’avena

100g di zucchero bianco

50g di zucchero di canna

80g di olio di girasole

90g di burro liquefatto

40g di latte

1 bustina di lievito

100g di gocce di cioccolato

Procedimento

Versate in una ciotola capiente le tre diverse tipologie di farine e il lievito e con una spatola mescolatele  per amalgamarle. Ora praticate al centro una buca, versateci lo zucchero, l’olio, il latte e il burro sciolto. 

Mescolate gli ingredienti al centro e piano piano iniziate ad incorporare le farine, prima di ultimare l’impasto, aggiungete le gocce di cioccolato.

Ora stendete parte dell’impasto ottenuto su un foglio di carta forno e con un taglia biscotti a fiore ricavate i biscotti che adagerete su una placca rivestita a sua volta con carta forno.

Infornate a 180 gradi per 15 minuti. Una volta cotti tutti i biscotti io li rimetto nel forno spento ma ancora caldo per farli seccare ulteriormente, lasciando la porta socchiusa con un mestolo di legno, come si fa per le meringhe.