Ciambella Ubriaca


La ciambella ubriaca è un dolce a base di vino, morbido e goloso, dall’aroma delizioso e dal retrogusto leggermente alcolico. Poiché è realizzata senza uova, latte e burro, va benissimo per chi segue un regime alimentare vegano. 

Ho aggiunto la mela nell’impasto proprio per sopperire alla mancanza di uova, ottenendo comunque un impasto soffice e non gommoso.

Ingredienti

  • 200g di polpa di mela
  • 300g di vino rosso
  • 350g di farina00
  • 100g di farina di mandorle
  • 120g di zucchero
  • 70g di olio di semi (io ho utilizzato quello di cocco)
  • 1bustina di lievito
  • 50g gocce di cioccolato

Per la glassa

  • 50g di panna 
  • 50g di cioccolato bianco
  • 1 goccia di colorante gel rossa e una blu

Procedimento

Tagliate la mela a pezzetti e inseritela nel boccale di un frullatore, aggiungete lo zucchero, il vino e l’olio, azionatelo e frullate il tutto.

In una ciotola capiente, verste la farina e il lievito, mescolando con una frusta per disperdere eventuali grumi. Ora versate il frullato sulla farina tutto in una volta e con la frusta amalgamate fino ad ottenere un composto omogeneo.

 Aggiungete prima la farina di mandorle e poi le gocce di cioccolato, versate l’impasto ottenuto in uno stampo per ciambella oliato e infarinato e cuocete in forno statico preriscaldato a 180 gradi per 45/50 minuti. Prima di estrarre la ciambella dal forno fate la prova stecchino, che deve risultare asciutto e pulito.

Una volta cotta, toglietela dal forno e lasciatela riposare per dieci minuti, dopo di che estraetela dallo stampo capovolgendola e lasciatela completamente raffreddare.

Per preparare la glassa, aggiungete la panna al cioccolato tagliato a pezzetti in una ciotola, inserite la ciotola al microonde e fatela scaldare mettendolo alla massima potenza per qualche secondo. Colorate la glassa e lasciatela raffreddare, dopo di che glassate la ciambella.