Crostatine salate asparagi e gamberetti


Per le torte salate ho un’autentica passione, forse perché mi permettono di spaziare con la fantasia e di portare in poco tempo sulla tavola una cena sfiziosa che mette subito allegria. Non avevo ancora fatto però, delle crostatine salate monoporzione, quindi appena ho trovato gli asparagi, ho pensato che era giunto il momento di provare quei graziosi stampi che avevo acquistato tempo fa e messe in un cassetto ad aspettare. E così la torta salata diventa ancora più sfiziosa… Nell’impasto della frolla ho aggiunto un poco di zucchero, che ovviamente nel risultato finale non si sentirà ma darà più croccantezza al risultato finale.

Ingredienti per la frolla

  • 220g di farina 00
  • 70g di olio d’oliva
  • 60g di acqua fredda
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 2 cucchiaini rasi di zucchero

Ingredienti per il ripieno

  • 1 mazzetto di asparagi
  • 200g di gamberetti
  • 4 cucchiai di panna
  • 1 uovo
  • sale e pepe q.b.

Procedimento

Per prima cosa impastate la frolla salata, aggiungete la farina in una ciotola, praticate al centro una buca e versateci dentro l’olio, l’acqua fredda, il sale e lo zucchero, impastate rapidamente fino ad ottenere un panetto liscio, poi avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare in frigo fino a che preparerete il ripieno.

Pulite gli asparagi, pelando la parte di gambo più dura, poi tagliateli a pezzetti e versateli in una padella antiaderente con un filo d’olio d’oliva, fateli rosolare appena e poi aggiungete un paio di bicchieri di acqua calda, coprite con un coperchio e fate cuocere finché non saranno teneri. Cinque minuti prima della fine della cottura, aggiungete i gamberetti sgusciati, aggiustate di sale e di pepe.

Una volta cotti, tenete qualche punta di asparago e qualche gamberetto per la decorazione e il resto versatelo in una ciotola e con un minipimer frullate fino ad ottenere una crema.

Aggiungete a questa crema l’uovo sbattuto e i 4 cucchiai di panna ed amalgamate il tutto aggiungendo un poco di sale.

Riprendete la frolla e stendetela con un matterello su un foglio di carta forno infarinato, potete rivestire una teglia da 24 cm di diametro oppure 6/4 teglie per crostatine (dipende da quanto saranno grandi). Una volta rivestiti gli stampi, togliete la frolla in eccesso e bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta. Dividete il ripieno e infornate a180 gradi per circa 25/30 minuti.

Una volta fuori dal forno decorate con gli asparagi e i gamberetti messi da parte.