Light cookies


Si accendono, si spengono le luci di Natale…. e il loro danzare rievoca in me sempre piacevoli sensazioni, ricordi di me bambina che le fissavo fino ad immergermi nei miei mondi fantastici. E cosa c’è di più commovente e confortante di una stanza rischiarata dalle luci dell’albero? Questi simpatici biscotti sono ispirati all’elemento che rende magico il Natale, sono sicura che vi divertirete tantissimo a farli.

Ingredienti

  • 250g di farina
  • 125g di burro
  • 120g di zucchero
  • 75g di farina di pistacchi
  • 1 uovo 
  • 1 pizzico di sale
  • mezzo cucchiaino di lievito

Per decorare

  • 150g di cioccolato bianco
  • 100g di cioccolato fondente
  • 1 sacchetto di confettino colorati

Procedimento

In una ciotola capiente versate il burro, lo zucchero, la farina 00 e quella di pistacchi, l’uovo, il sale, il lievito ed iniziate ad impastare fino ad amalgamare il tutto e ottenere un panetto liscio.

Potete svolgere questa operazione anche con una planetaria, o con qualsiasi altro robot. Coprite il panetto ottenuto con pellicola e mettetelo in frigo per un paio di ore.

Trascorso il tempo tiratelo fuori e stendetelo su un foglio di carta forno infarinato e ricavatene tanti cerchietti che cuocerete a 180 gradi per 10 minuti.

Una volta freddi sciogliete sia il cioccolato bianco che quello fondente, quello fondente lo inserirete in una sacca da pasticciere con beccuccio a foro stretto, oppure in un cono fatto con la carta forno.

Inzuppate ciascun biscotto nel cioccolato bianco, disegnate due linee con il cioccolato fondente e decorate con i confettini colorati, come se fossero delle lucine attaccate al cavo elettrico.