Pan bauletto vortice alla zucca e cavolo viola


Sono una grande amante degli impasti colorati, infatti nel mio sito potete già trovare l’impasto dei panini viola al cavolo, di quelli verdi agli spinaci, di quelli neri al nero di seppia e di un altro pan bauletto vortice, verde e fucsia, di spinaci e barbabietola. 

Oggi vi lascio quindi la ricetta di questo pan bauletto vortice giallo e viola alla zucca e cavolo viola. Oltre ai colori estremamente attraenti di questi impasti, vorrei porre l’attenzione sulla morbidezza e sul sapore unico che le verdure regalano a questi pani. Una sofficità estrema che invita al taglio!

Ingredienti parte viola

  • 160g di cavolo viola 
  • 160g di acqua
  • 380g di farina manitoba
  • 1 cucchiaino scarso di sale
  • 2 cucchiai di olio
  • 4 g di lievito fresco

Ingredienti parte gialla

  • 250g di zucca 
  • 250g di farina manitoba
  • 2 cucchiai di olio
  • 4g di lievito fresco

Procedimento

Tagliate la zucca a piccoli pezzi, inseritela in un recipiente adatto alla cottura in microonde e fatela cuocere alla massima potenza per 10 minuti. In alternativa versate un filo d’olio in una padella antiaderente e aggiungete la zucca, facendola cuocere coperta da un coperchio finché risulta morbida.

Una volta cotta, frullatela con un minipimer, e nella purea ottenuta scioglieteci il lievito.

Nella ciotola della planetaria, aggiungete le farine, il sale, e poi la purea in cui avete sciolto il lievito, lavorate utilizzando il gancio, fino a che non avrete ottenuto un  impasto morbido ed elastico.

Fate lievitare l’impasto coprendo la ciotola con la pellicola, riponendolo in un luogo caldo a riparo dalle correnti, quale può essere ad esempio il forno spento da poco o con la luce accesa.

Ora procedete alla preparazione dell’impasto viola, tagliate il cavolo viola a listarelle e versatelo in un robot da cucina, insieme all’acqua e all’olio, azionatelo e frullate fino a che non otterrete una crema. Nella crema ottenuta sciogliete il lievito e procedete ad impastare allo stesso modo in cui avete fatto per quello giallo. 

Quindi nella ciotola della planetaria, aggiungete le farine, il sale, e poi la purea in cui avete sciolto il lievito, lavorate utilizzando il gancio, fino a che non avrete ottenuto un  impasto morbido ed elastico.

Fate lievitare i due impasti fino al raddoppio, ci vorranno dalle tre alle quattro ore.

Quando la lievitazione sarà ultimata, sul piano infarinato e con un matterello, formate due rettangoli, stendendo i due diversi impasti. A questo punto uniteli, sotto mettete quello al cavolo, poi spennellate con un po’ di acqua e sopra mettete quello alla zucca,  poi arrotolate dal lato lungo e mettete il cilindro ottenuto a lievitare in uno stampo da plumcake, se dovesse risultarvi un eccesso, fatelo lievitare a parte su una teglia o in un altro stampo. 

Quando lo stampo è colmo, fate cuocere a 180 gradi in forno statico per 30 minuti. Una volta tolto dal forno spennellate la parte superiore del pan bauletto con del latte o anche acqua.