Strudel salato ai carciofi, piselli e patate


Per fare questo strudel salato mi sono ispirata ad un tipico contorno della città in cui vivo. A pasqua infatti l’agnello viene accompagnato da una teglia di patate, carciofi e piselli cotti al forno. Racchiuse in una croccante sfoglia queste verdure diventano ancora più squisite.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 1 rotolo di pasta sfoglia rotonda
  • 3 carciofi
  • 2 patate medie
  • 1 tazza di piselli surgelati
  • 100g di prosciutto cotto a cubetti
  • 100g di provola tagliata a cubetti
  • 1 uovo
  • semi di sesamo

Procedimento

Pulite i carciofi eliminando le foglie esterne, tagliando poi le punte e parte del gambo. Dividete poi ogni cuore di carciofo in due parti e tagliateli a listarelle sottili. Immergete i carciofi, man mano che vengono tagliati in una soluzione di acqua e limone per evitare che anneriscano.

Dopo di che sbucciate le patate e tagliatele a cubetti di circa 1cm. In una padella anti aderente, versate un filo di olio e uno spicchietto di aglio intero, fate rosolare e aggiungeteci i carciofi con le patate, rigirate per qualche minuto, aggiungete mezzo bicchiere d’acqua e coprite con un coperchio.

A metà cottura aggiungete i piselli, aggiustate di sale e di pepe. Quando le patate e i carciofi saranno teneri, unite il prosciutto a cubetti. Lasciate insaporire per qualche minuto, spegnete e lasciate intiepidire.

Ora srotolate la pasta sfoglia rettangolare, versateci nella parte centrale le verdure e aggiungete anche i cubetti di provola, chiudete prima un lembo e poi l’altro.

Per fare le treccine decorative, srotolate la pasta sfoglia rotonda e ritagliate con un coltello a lama liscia delle striscioline. Unite le estremità di tre striscioline e intrecciatele. Poggiate ogni treccia sullo strudel.

Spennellate lo strudel con un uovo sbattuto e cospargetelo con semi di sesamo, cuocetelo in forno statico a 180 gradi per circa 30 minuti.