Torta camilla


Quando penso alle camille le associo sempre a prati verdi punteggiati da una miriade di margheritine, forse perché il loro nome ha un’assonanza con la parola camomilla, in ogni caso mi suggeriscono un paesaggio bucolico, un plaid   steso sull’erba, un libro e un cestino da pie nic. Dopo aver realizzato le camille con l’apposito stampo a semisfera, appena ho comprato lo stampo per il parrozzo, ho deciso di fare una camilla gigante, raddoppiando la dose e modificando leggermente la quantità di farina. Se usate questo stampo a forma di cupola, i tempi di cottura saranno più lunghi di una torta tradizionale, ma il riusato finale sarà una torta soffice e umida, dall’aroma delizioso.

Ingredienti

  • 400g di carote pesate pulite
  • 350g di farina
  • 140g di zucchero di canna
  • 120g di olio di semi di mais
  • 160g di succo d’arancia
  • 150g di mandorle intere
  • 4 uova
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • la buccia grattugiata di due arance
  • aroma vaniglia o vanillina

Procedimento

Per prima cosa inserite le mandorle intere con la buccia all’interno di un robot da cucina, azionatelo e riducetele in farina.

Ora lavate, pelate e tagliate a piccoli pezzi le carote. Inseritele nel robot insieme all’olio e al succo d’arancia e riducete il tutto in una cremina.

Montate le uova intere insieme allo zucchero per qualche minuto, finché risulteranno chiare e spumose, aggiungete ora la purea di carote, la buccia grattugiata delle arance, l’aroma di vaniglia e la farina di mandorle ed amalgamate per bene il tutto.

Per ultimi inserite la farina e il lievito setacciati e continuate a lavorare l’impasto per altri due minuti.

Versate in uno stampo per parrotto unto con l’olio e infarinato, e infornate a 180 gradi per circa 60 minuti, dopo abbassate il forno a 160 gradi e proseguite la cottura per altri 30 minuti. 

Se invece utilizzate uno stampo a ciambella, oppure un normale stampo a cerchio i tempi di cottura saranno diversi, per uno stampo a ciambella i tempi saranno di circa 50 minuti, mentre per uno stampo da 25cm di diametro i tempi saranno di 60/70 minuti. Lo stampo che ho utilizzato io essendo al centro più profondo necessita di più minuti di cottura.

Qualsiasi stampo utilizzate, una volta estratta dal forno, fatela raffreddare coperta da un canovaccio.